logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555
Gabriele Petrucciani
AUTORE

Gabriele Petrucciani

Giornalista

Gabriele Petrucciani è giornalista professionista dal 2002. Laureato in Economia e Commercio, ha iniziato la sua carriera in Class Editori, lavorando per il quotidiano Mf e per il settimanale Milano Finanza. Dopo una breve esperienza in Eurofinanza è poi approdato in Bluerating, dove ha inizialmente coordinato il mensile Hedge – Investimenti alternativi & Private Banking per poi gettare le basi per la nascita del mensile Advisory.

Chiusa l’esperienza in Bluerating ha iniziato una nuova sfida in Editori PerlaFinanza (Epf), dove per il quotidiano Finanza&Mercati, il settimanale Borsa&Finanza e il mensile TuttoFondi si è occupato per 10 anni di temi riguardanti l’andamento dei mercati finanziari, il mondo del risparmio gestito, del risparmio familiare e della finanza personale.

Sempre in Epf è poi salito al timone di TuttoFondi, che ha diretto fino a dicembre 2012. Ha poi fondato la casa editrice Brave Editori, che oggi edita il quotidiano online Invice.it e il mensile Invice – Investment & Advice, entrambi sotto la sua direzione.

Dal 2013 al 2017 ha collaborato per Il Sole 24 Ore, occupandosi di risparmio familiare, di risparmio gestito e dei principali temi di mercato.

Dal 2017 approda come collaboratore a Il Corriere della Sera, occupandosi per l’Economia del Corriere e L’Economia online di risparmio familiare, di risparmio gestito e dei principali temi di mercato. 

Ha pubblicato un libro, “Speculare sulla notizia”, edito da Trading Library e partecipa inoltre, come relatore presso i principali convegni dedicati al mondo del risparmio familiare e come ospite in trasmissioni radiofoniche e televisive in qualità di esperto.

Articoli scritti da Gabriele Petrucciani

  • La polizza sci diventa obbligatoria. Le offerte sul mercato 15/11/2021

    Dall'1 gennaio 2022, per  accedere agli impianti, gli sciatori non professionisti dovranno dotarsi, oltre al green pass, anche di una copertura assicurativa per responsabilità civile verso terzi. Resta escluso lo sci di fondo.

  • Rc Auto, abbattere il premio con la polizza temporanea 08/10/2021

    Chi usa poco la macchina ha la possibilità di ridurre il premio con l'assicurazione temporanea, che protegge al volante per circoscritti periodi di tempo. Una soluzione che conviene a chi usa l'auto o la moto solo per alcuni giorni.

  • Mutui, frenano le surroghe, ma è boom prima casa 17/09/2021

    Il numero di richieste di mutui e rottamazione è tornato ai livelli pre-covid, con la domanda che oggi è sostenuta dai nuovi finanziamenti per l'acquisto, mentre si riduce la platea di mutuatari per cui la surroga risulta ancora conveniente.

  • Polizze auto, la rivoluzione è in arrivo 04/09/2021

    Le assicurazioni auto come le conosciamo stanno per finire. Molto presto, potremmo dire addio all'attuale funzionamento del sistema bonus malus. Ania e Ivass chiedono un cambiamento alla luce della legge Bersani e della Rc familiare.

  • L'iter da seguire per ottenere il mutuo under 36 05/08/2021

    Ci sono determinati requisiti da dover tener presente per ottenere il nuovo "finanziamento" dedicato alle prime case. Tra questi l'Isee inferiore ai 40mila euro. Se tutto è in regola, i tempi di erogazione possono arrivare fino a 3 mesi

  • Rc auto, come scegliere le garanzie accessorie 13/07/2021

    Per sentirsi più sicuri al volante e per tutelare in maniera più completa l’auto è possibile aggiungere delle coperture aggiuntive alla propria polizza: dalla kasko all'infortunio conduente, fino ad arrivare alla tutela legale.

  • Rc auto, che succede se la polizza è scaduta 08/07/2021

    Le polizze assicurative hanno una durata annuale e non prevedono il tacito rinnovo. Per questo, e per non incorrere in sanzioni o spiacevoli sorprese, è importante essere puntuali e non dimenticarsi la scadenza.

  • In vacanza con il noleggio auto sicuro 21/06/2021

    Quello che può sembrare un semplice proforma può trasformarsi in un incubo se non si prendono gli accorgimenti giusti. Malintesi e incomprensioni, soprattutto se si parlano lingue diverse con i noleggiatori, sono spesso dietro l’angolo.

  • Verso la fine del bonus malus: le proposte di Ivass e Ania 21/05/2021

    Il bonus malus potrebbe presto essere un ricordo. Il Parlamento è attualmente nella fase di esame della proposta di riforma del settore assicurativo e potrebbe abolire il vecchio sistema di attribuzione delle classi di merito, come chiedono Ivass e Ania.

  • Rc auto, chi paga se il conducente non è il proprietario 20/05/2021

    Guidare la macchina di un amico o parente per commissioni o lunghi viaggi è possibile. Ma, in caso di sinistri, cosa succede dal punto di vista assicurativo? L’auto è di un altro proprietario e, quindi, non è coperta dall’assicurazione del conducente.

  • Mutuo: più semplice da ottenere per i giovani 10/05/2021

    Come annunciato dal premier Mario Draghi, un prossimo decreto legge, il Dl Imprese, regolerà le nuove misure per aiutare i giovani a comprare casa. Gli under 36 potranno ottenere un mutuo al 100%, con lo Stato come garante.

  • La MiFid delle polizze assicurative cambia pelle 27/03/2021

    Le nuove norme avranno un impatto significativo sia sulle Compagnie assicurative sia sui distributori, con questi ultimi che diventeranno a tutti gli effetti dei veri e propri consulenti. È stato, poi, innalzato il livello di tutela dei consumatori. 

  • Auto e moto, la polizza viaggia sul telefono 03/09/2020

    Tra i clienti già digitalizzati, sono sempre più le famiglie italiane che acquistano o rinnovano un'assicurazione per auto o moto dal telefono cellulare. Le regioni più "mobile" sono tutte nel Nord Italia.

  • Mutui, con i tassi ai minimi cresce l’importo medio richiesto 15/10/2019

    I tassi di interesse rimangono su livelli storicamente bassi. E le famiglie si indebitano di più. Il mutuo a tasso fisso rimane la scelta preferita. Per un finanziamento a 10 anni si paga un Taeg dello 0,82 pct.

  • Se finalizzato, il credito costa meno 13/10/2019

    Chiedere un finanziamento costa sempre meno. Rispetto ai primi tre mesi dell’anno, nel secondo trimestre 2019 calano, sebbene leggermente, i tassi medi di mercato. Almeno per quanto riguarda il credito finalizzato.