logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

RC AUTO: I CONSIGLI PER RISPARMIARE NEL 2019

QUALCHE DRITTA PER ASSICURARSI AL MEGLIO

RC AUTO: I CONSIGLI PER RISPARMIARE NEL 2019 RRC AUTO: I CONSIGLI PER RISPARMIARE NEL 2019

Contenere la spesa dell'RC Auto è ogni anno l'obiettivo principale per chi deve assicurare la propria vettura. Dal 2012 gli importi sono scesi del 25% per le auto e del 18,5% per le moto, e questo è dimostrazione del fatto che, con la giusta attenzione, è possibile risparmiare cifre consistenti.

Emanuele Anzaghi, vicepresidente di Segugio . it, oltre a fare un punto sull'anno appena trascorso, dà alcuni preziosi consigli per stipulare una polizza che possa offrire una copertura completa, al minor costo: un'interessante spiegazione per muoversi tra le tante offerte presenti sul mercato… Scopri di più »

RC MOTO: BEST PRICE SALE IN ITALIA, MA NON AL SUD

RC MOTO: BEST PRICE SALE IN ITALIA, MA NON AL SUD

Cresce la richiesta di polizze per moto usate, resta stabile invece per quelle nuove.

L'Osservatorio Moto di Segugio . it rileva anche una leggera crescita del Best Price Rc Moto in tutta Italia ma fa registrare, in controtendenza, un calo nelle regioni del sud Italia, a riprova di un trend iniziato già nel primo semestre dello scorso annoLeggi tutto »

TASSI ANCORA BASSI NONOSTANTE L'INCERTEZZA

TASSI ANCORA BASSI NONOSTANTE L'INCERTEZZA

In un contesto economico segnato dall'instabilità sembrano non esserci grosse preoccupazioni, almeno nel breve periodo, circa la situazione dei tassi. Questo perché la Banca Centrale Europea, complice il rallentamento dell'economia, ha optato per non aumentare il costo del denaro.

Si rafforza così la probabilità di un costo del denaro vicino ai minimi storici ancora a lungo… Leggi tutto »

BOLLETTE A 28 GIORNI: SOSPESI I RIMBORSI

BOLLETTE A 28 GIORNI: SOSPESI I RIMBORSI

Continua la bagarre tra compagnie telefoniche e AGCOM sugli indennizzi per le bollette a 28 gio rni. Lo sco rso 20 d icembre il Consiglio di Stato ha sospeso l'ordinanza dell'Autorità Garante che obbligava i principali operatori sul mercato a rimborsare i consumatori entro la fine de l 2 018.

Adesso bisognerà aspettare i l 31 m arzo 2 019 per un giudizio definitivo… Leggi tutto »

A cura di: Redazione