logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

Come evolve l'identikit del correntista

01/06/2019
Il Sole 24 Ore - Plus 24

Il digital banking è un processo inarrestabile. Difficilmente si tornerà indietro, almeno per le movimentazioni dei conti correnti che possono essere svolte tranquillamente al computer o dall'app che tutte le banche mettono ormai a disposizione sugli smartphone dei clienti. Una tendenza confermata in settimana dalla relazione annuale del Governatore della Banca d'Italia, ma anche dai numeri diffusi con l'Osservatorio sui conti correnti elaborato da ConfrontaConti.it. Ormai sono solo il 5,7% i correntisti che operano sul proprio conto solo recandosi allo sportello. Una percentuale che nel 2010 era già in costante discesa, ma viaggiava ancora sul 20%. Dalla ricerca, condotta su base semestrale, emerge che non solo per la quotidiana operatività ma anche per avviare il rapporto con la banca con l'apertura del conto corrente i risparmiatori ormai privilegiano il canale online. Non solo perchè spesso è più conveniente, ma anche perchè è più rapido, più diretto e più riservato. La quota di chi ha utilizzato la rete per aprire il conto nei primi 4 mesi del 2019 è infatti salito al 68% del totale.

Prodotto: conti

Fonte: Il Sole 24 Ore - Plus 24

Parole chiave

conti correnti confrontaconti banca online richieste

Articoli correlati