LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Contattaci Condizioni di Utilizzo Opinioni degli Utenti Informativa Privacy News Segugio.it Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Normativa Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Preventivi Assicurazioni Mutui On Line Confronto Conti Prestiti On Line Confronto Tariffe Offerte Viaggi
Rassegna stampa Segugio

Effetto Draghi

14/09/2019 (Fonte: QN - Quotidiano Nazionale)

QN - Quotidiano Nazionale

Le nuove misure della Bce, che rilanciano il Qe e portano a nuovi minimi il costo del denaro, sono destinate a movimentare ancora il settore dei mutui, sia per l'acquisto di una casa che per la surroga di un mutuo già esistente. Ma la corsa al mutuo facile, che prevedibilmente si accentuerà nei prossimi mesi, si era già innescata nelle scorse settimane, quando il costo del denaro si era allineato con i tagli operati ieri dalla Bce. Questa evidenza emerge dal più recente Osservatorio di MutuiOnline.it, che registra un «allineamento sempre maggiore dei tassi fissi a quelli indicizzati». In pratica, le offerte a tasso fisso si sono talmente avvicinate ai livelli del tasso variabile, che non c'è più gara. «Per la prima volta nel mercato dei mutui l'intero arco di migliori offerte, dal variabile al fisso e fino alle durate più lunghe, è sceso al di sotto della già ridotta soglia dell'1%», commenta Roberto Anedda, Direttore Marketing di MutuiOnline.it.

Prodotti: Mutui
Apri in Pdf
Stampa Segnala via email Apri pdf
ARTICOLI CORRELATI:
Mutui stabili nel 2020 pubblicato il 7 gennaio 2020
Mutui, così cambia il calcolo dell'Euribor pubblicato il 8 gennaio 2020
Gli ultimi sconti per chi cambia pubblicato il 2 dicembre 2019
Più si confronta, più si risparmia pubblicato il 5 novembre 2019
Nuova corsa alle surroghe pubblicato il 11 novembre 2019