logo segugio.it

LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Contattaci Condizioni di Utilizzo Opinioni degli Utenti Informativa Privacy News Segugio.it Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Normativa Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Preventivi Assicurazioni Mutui On Line Confronto Conti Prestiti On Line Confronto Tariffe Offerte Viaggi
Rassegna stampa Segugio

Nuova corsa alle surroghe

11/11/2019 (Fonte: TG3 Rai)

TG3 Rai

I tassi di interesse sui mutui non sono mai stati così bassi ed è partita una nuova corsa alle surroghe, ossia il passaggio ad un’altra banca per approfittare di nuove condizioni più favorevoli. È dunque ancora il momento giusto per cogliere alcune opportunità? Ma in cosa consiste la surroga? 

«Sicuramente se si ha un mutuo con un differenziale di almeno 0.70/0.80 centesimi o al di sopra rispetto ai tassi attuali, conviene chiederla perché è difficile che i tassi possano scendere in maniera sensibile ulteriormente nel breve» - ricorda Roberto Anedda, Direttore Marketing di MutuiOnline.it. «Soprattutto in un momento come quello attuale in cui arrivano molte richieste di surroghe, le banche tendono un po’ a filtrarle, limitando magari quelle che hanno degli importi troppo limitati o una durata che ormai sta arrivando quasi a scadenza. Spesso la richiesta principale è quella di avere un conto su cui poggiare la rata del mutuo e in determinati casi, se i parametri del mutuo sono al limite per la concessione, può essere richiesta l’accensione di qualche polizza assicurativa di garanzia» - aggiunge Anedda.

 

Prodotti: Mutui
Apri in Pdf
Stampa Segnala via email Apri pdf
ARTICOLI CORRELATI:
Gli ultimi sconti per chi cambia pubblicato il 2 dicembre 2019
Più si confronta, più si risparmia pubblicato il 5 novembre 2019
Fino all'ultima surroga pubblicato il 11 novembre 2019
Nuovi mutui e surroghe pubblicato il 18 novembre 2019
Casa, sfida dei tassi pubblicato il 20 novembre 2019