logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

Qui rincara il conto corrente

07/09/2019
Milano Finanza

In Italia la soluzione dei tassi sotto zero sui depositi, in discussione in Germania, non è praticabile. E così per difendere la reddività, all'orizzonte si profilano nuovi aumenti delle commissioni. Nel dettaglio è possibile vedere tutte le condizioni, banca per banca.
Dall'Osservatorio di ConfrontaConti.it che ha elaborato un confronto tra le principali condizioni di un panel di conti presenti sulla sua piattaforma emerge che "i conti online si confermano come meno costosi rispetto a quelli in filiale", rileva Maria Cristina Pintor, Responsabile partnership di MutuiOnline. Quanto ai tassi attivi, questi ormai sono praticamente a zero, ma "nonostante il conto corrente non si configuri come uno strumento redditizio per il cliente, abbiamo riscontrato che non viene usato unicamente per le operazioni quotidiane; infatti registriamo un incremento del saldo medio: era 11.189 euro nel secondo semestre 2016 ed è passato a 15.918 euro nell'agosto 2019", conclude Pintor.

Prodotto: conti

Fonte: Milano Finanza

Parole chiave

conti correnti pintor costi rendimenti confrontaconti.it

Articoli correlati