logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

Rc auto e scatola nera

14/07/2020
Corriere.it

Segugio.it ha svolto un’indagine per capire se e quanto la diffusione della scatola nera abbia contribuito nel corso degli anni a ridurre i prezzi dell’RC Auto nelle province più care/rischiose e a diminuire il divario di prezzi con quelle più economiche/virtuose. Analizzando i dati relativi alle province di Aosta e Napoli - che si posizionano agli estremi dello spettro nazionale dei prezzi, con un premio medio RCA nell’ultimo trimestre 2019 rispettivamente di 303€ e 607€ - si nota che il differenziale di prezzi fra le due province è sceso da 370€ dell’ultimo trimestre del 2015 a 303€ dell’ultimo trimestre 2019 parallelamente all’aumento del divario fra le due province in termini di penetrazione della scatola nera, che si attesta a fine 2019 sui 46 punti percentuali. La crescente penetrazione della scatola nera a Napoli è stata determinante nella riduzione dei premi assicurativi e nell’avvicinamento dei costi, seppur ancora molto distanti.

 

Prodotto: Assicurazioni

Fonte: Corriere.it

Parole chiave

rca scatola nera segugio.it polizze anzaghi

Articoli correlati